sabato 30 settembre 2017

Bologna: striscione di Casa Pound contro Papa Bergoglio

(G.p)Alla vigilia della visita a Bologna di Papa Francesco ,che domani sarà in città, i militanti  di Casa Pound criticano  il Pontefice per la sua presa di posizione sullo Ius soli, con uno striscione appeso a un cavalcavia che recita testuali paroli: "Lo ius soli è spirito cristiano? Bergoglio approvalo in Vaticano!"
Il motivo del dissenso dei militanti del movimento politico guidato da Gianluca Iannone e Simone Di Stefano ci viene spiegato, con maggiori dettagli, da una nota, diffusa alla stampa, che riportiamo per intero.
"Il motivo del nostro dissenso secondo CasaPound Bologna,  è la linea di Papa Bergoglio che incoraggia l'immigrazione senza limiti, alla quale sta facendo fronte il nostro paese, e sostiene l'approvazione dello Ius soli alla quale Casa Pound è fermamente contraria".
"Inoltre  Papa Bergoglio è un capo spirituale e sovrano assoluto dello Stato del Vaticano. È inaccettabile quindi che intervenga in merito alla politica di un altro Stato: l'Italia, per di più laico e non confessionale. Viene naturale chiederci come mai non accolga in Vaticano i profughi e regali agli stranieri la cittadinanza vaticana, cosa che avrebbe certamente la facoltà di fare".
"In occasione della sua presenza a Bologna, conclude la nota di Casa Pound Bologna,non potevamo dunque non esortarlo ad accogliere e regalare la cittadinanza nello Stato del quale è leader, invece che ingerire nelle decisioni della nostra Nazione".

0 commenti:

Posta un commento