mercoledì 5 luglio 2017

Doddore Meloni è morto come Bobby Sands

E' morto come Bobby Sands, il martire dell' indipendenza irlandese, dopo uno sciopero della fame e della sete durato due mesi. E' morto da prigioniero politico sardo perche' il tribunale di sorveglianza gli ha negato gli arresti domiciliari fino alla fine. E'  morto, dopo due giorni di coma, nell'indifferenza di tanti ribelli sordi al grido di lotta di un sardo irriducibile. Non ce l'ha fatta Doddore, l'autotrasportatore Salvatore Meloni morto oggi a Cagliari, dopo essere stato ricoverato d'urgenza al Santissima Trinità, il 13 giugno scorso. Dopo l'arresto all'età di 74 anni, Salvatore Meloni aveva, per protesta, iniziato uno sciopero della fame e della sete durato due mesi. Dopo essersi dichiarato “prigioniero politico”, in carcere le sue condizioni si sono pian piano aggravate. La privazione di cibo e acqua ha causato il ricovero d'urgenza in ospedale.
L'indipendentista, condannato a 9 anni nel primo maxiprocesso contro il separatismo sardo e indagato nell'ultima indhiesta contro i nazionalisti veneti, stava scontando alcune condanne per reati fiscali dal 28 aprile scorso, prima a Massama (Oristano), poi nel carcere di Uta (Cagliari).

0 commenti:

Posta un commento