lunedì 12 giugno 2017

I Fasci Italiani del lavoro eleggono un consigliere comunale nel mantovano

(G.p) Nel 2017 sono tornati i fascisti? Sicuramente è tornato il simbolo del fascio littorio alle elezioni comunali di Sermide e Fellonica, comune di poco più di sei mila abitanti sito in provincia di Mantova, grazie alla lista Fasci Italiani del lavoro.
A guidare la discussa lista è la candidata a sindaco Fiamma Negrini, giovane di belle speranze, di anni 20, di professione ragioniera.  Secondo alcuni la sua lista non avrebbe dovuto partecipare alle elezioni comunali in quanto anti costituzionale, visto che la nostra carta costituzionale prevede la messa al banda del disciolto partito nazionale fascista, dubbi ci sono circa l'utilizzo come simbolo del fascio littorio.
Una lista che è stata premiato dal corpo elettorale con ben 334 preferenze al candidato sindaco ed alla lista che rappresentano un ottimo risultato per il movimento oltre il 10%.
Consensi necessari e sufficienti per eleggere la giovane candidata a sindaco Fiamma Negrini in consiglio comunale.
Ad accendere una luca sulla candidatura a Sermide e Fellonica del movimento Fasci Italiani del lavoro è stato l'osservatorio democratico per le nuove destre che ha chiesto al Ministero dell'interno di fare chiarezza sull'imbarazzante vicenda capitata in provincia di Mantova.
Il messaggio che passa, secondo l'osservatorio democratico, è che, nel 2017, in Italia il partito fascista può tranquillamente presentarsi alle elezioni. Il che è assurdo e sconvolgente.




0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.