sabato 27 maggio 2017

CATEGORIA:

Con il consigliere Gaglione Noi con Salvini approda a Torre del Greco.

(G.p)Dopo il grande bluff di Noi con Salvini alle amministrative previste per domenica 11 giugno con solo 3 liste presentate su 88 comuni chiamati al voto, finalmente approda in Noi con Salvini, un consigliere comunale di maggioranza a  Torre del Greco, Felice Gaglione, tra i più votati alle scorse elezioni amministrative con ben 1200 preferenze conquistate. Felice Gaglione cosi diventa il primo esponente di Noi con Salvini nella città del corallo bruciando il sindaco Ciro Borriello anche lui interessato al progetto politico leghista per il mezzogiorno d'Italia tanto da aspirare ad una candidatura alle prossime elezioni politiche.
Il quotidiano Metropolis, con un interessante articolo, che proponiamo per intero, annuncia l'adesione del consigliere Gaglione a Noi con Salvini e le ragioni di questa scelta, che saranno ratificate prossimamente nel corso di una manifestazione alla quale dovrebbe prendere parte anche o il senatore Volpi coordinatore nazionale di Noi con Salvini o lo stesso Matteo Salvini.





Potrebbe essere Felice Gaglione, attuale esponente di maggioranza della coalizione guidata dal sindaco Ciro Borriello, il primo cittadino di Torre del Greco a dire ufficialmente si al Movimento Noi con Salvini.
A due mesi dalla manifestazione organizzata a Napoli dal leader del Carroccio a cui presero parte l'ex deputato di Forza Italia e diversi esponenti della giunta di palazzo Baronale, a partire dalla first lady Romima Stilo , mister 1200 preferenze alle elezioni comunali del 2014 mette la faccia e strizza l'occhio alla Lega Nord.
I primi passi formali sono stati registrati a meta' settimana : l'ex fedelissimo di Donato Capone si e' incontrato con il coordinatore provinciale di Noi con Salvini, il ventisettenne Biagio Sequino, consigliere comunale a Calvizzano per valutare la possibilita' di portare la casacca verde all'ombra del Vesuvio.
Un incontro benedetto da Gianluca Cantalamessa, il coordinatore regionale dei leghisti della Campania e particolarmente proficuo:abbiamo tracciato le basi per avviare un percorso comune, conferma Felice Gaglione, gia' consigliere "anziano" all'epoca del sindaco Malinconico e allargare cosi lo schieramento in provincia di Napoli.
Il mio avvicinamento a Noi con Salvini nom e' finalizzato a candidature di sorta, ma nasce dalla volonta' di portare a Torre del Greco un modo di fare politica capace di rilanciare la nostra citta'.
Le "simpatie" per Matteo Salvini e co non sono legate alla questioni migranti, anzi. Ritengo si tratti di questioni complesse da trattare e risolvere a livello nazionale , sostiene l'esponente della maggioranza targato Ciro Borriello. Cio' che, invece mi ha avvicinato a Noi con Salvini e' la ferma determinazione nel difendere i territori : una linea di condotta capace produrre ottimi risultati al Nord e, a mio giudizio, applicabile al Sud.
Proprio la difesa dei territori  e la difesa dell'operato di forze dell'ordine e magistratura sono i temi da cui vorrei partire per fare cambiamento rotta alla nostra citta'. Insomma l'adesione ufficiale non c'e', ma le premesse affinchè mister 1200 preferenze  diventi il primo salviniano di palazzo Baronale ci sono tutte.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.