lunedì 10 aprile 2017

CATEGORIA:

Milano, ragazzo picchiato perché juventino dei Viking e camerata

Milano, ragazzo picchiato perché aveva la felpa dei Viking Juve

E' bastata una semplice felpa di un gruppo ultras della Juventus a far scattare una vergognosa caccia all'uomo, violenta e decisa a Milano.
Sabato notte, un ragazzo di anni ventisei, le cui generalità non sono state rese note, è stato aggredito in zona Navigli a Milano. La sua unica colpa era quella di indossare una felpa con la scritta "All'armi siam Viking" nome di uno dei gruppi ultras della Juventus che, secondo gli esperti del mondo ultras ed i frequentatori delle curve d'Italia non ha mai nascosto le proprie simpatie "di destra".
Il giovane,  è stato avvicinato in via Gola da una ventina di persone che gli hanno chiesto: “Tu sei un camerata?”. Quando ha provato a scappare, il ventiseienne è stato inseguito fino in via Pichi, dove è poi stato raggiunto.
Una volta raggiunto il ragazzo è stato colpito al volto con un casco da motociclista ed è stato derubato della felpa. La vittima è finita al pronto soccorso del Policlinico per le cure del caso.
Gli aggressori, invece, nel più facile dei modi, hanno fatto perdere le tracce.




0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.