25 Aprile, tensioni e scontri tra Forza Nuova e sinistra a Milano - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

martedì 25 aprile 2017

25 Aprile, tensioni e scontri tra Forza Nuova e sinistra a Milano

(G.p)Nel popoloso e popolare quartiere Stadera, a Milano, questa mattina ci sono stati momenti di tensione tra alcuni militanti di sinistra e militanti di Forza Nuova, come ci racconta il quotidiano milanese Il Giorno con un interessante articolo che riportiamo per intero.

Momenti di tensione, questa mattina all'alba, tra alcuni esponenti della sinistra e altri di Forza Nuova a Milano, nel quartiere Stadera. L'episodio si è verificato in zona Chiesa Rossa, dove c'è una sede del movimento di estrema destra in via Palmieri, che avrebbe organizzato un picchetto. Una decina di militanti di sinistra, sfilando in via Palmieri per deporre fiori davanti al Sacrario dei caduti partigiani, sono transitati davanti a una sede di Forza Nuova su cui era stato affisso uno striscione contro i partigiani (con la scritta "Partigiani assassini e stupratori").
Uno dei militanti lo ha rimosso, ma per farlo si è scontrato con un esponente di Forza Nuova, che rivendicava il suo diritto di esporlo. La situazione è ritornata alla calma nel giro di pochi minuti, ancor prima che la polizia dovesse intervenire. Lo striscione è stato poi tolto.

1 commento:

  1. La verità fa immensamente male. PARTIGIANI ASSASSINI, STUPRATORI E LADRI. QUESTO LO GRIDO ANCH'IO.

    RispondiElimina

Banner 700