martedì 14 febbraio 2017

Un italoamericano dragone imperiale del Klan ucciso da moglie e figliastro

Un dragone imperiale del Ku klux Klan del Missouri, Frank Ancona, un 51enne di evidenti origini italiane, e' stato ucciso e sua moglie e il figliastro sono stati arrestati per omicidio. A mettere in allarme le forze dell'ordine una segnalazione della sua scomparsa su Facebook. Dopo il ritrovamento della sua auto, venerdi scorso,  da parte di un agente del servizio forestale federale ieri la scoperta del cadavere sulle rive del fiume, a Belgrade, nel Missouri. A uccidere il leader identitario un solo colpo alla testa, sparato con un cannemozze. La sua fazione del Klan e' i Cavalieri Tradizionalisti

0 commenti:

Posta un commento