mercoledì 15 febbraio 2017

Pesaro:sindacati di polizia dal questore, contestano le ronde di Forza Nuova


(G.p)Forza Nuova le chiama passeggiate per la sicurezza mentre c'è chi, anche a Pesaro, le etichetta, senza se e senza ma con il termine "ronde nere". 
Non è piaciuta ai sindacati di polizia l'iniziativa messa in atto dal movimento politico Forza Nuova i cui militanti, vestiti della casacca del movimento politico guidato da Roberto Fiore, nella serata di lunedì hanno liberamente e democraticamente passeggiato per le vie del porto di Pesaro attorno al centro direzionale Benelli,area ritenuta sensibile alla microcriminalità.
Il senso dell'iniziativa viene spiegata da Davide Ditommaso, dirigente di Forza Nuova che dichiara: mentre la Prefettura è indaffarata a sistemare gli immigrati che sbarcano, non resta che a Forza Nuova il compito di sorvegliare i quartieri. Alcuni residenti ieri mattina hanno trovato nella cassetta postale il volantino che avvertiva i residenti che avevano potuto dormire sonni tranquilli: «Abbiamo vegliato nel tuo quartiere contro degrado e criminalità» il messaggio. Chi non si fosse accorto del servizio, è stato poi informato dal comunicato in cui Forza Nuova: «Vogliamo contribuire affinché la nostra Pesaro ritorni una città viva e sicura. A questa iniziativa ne seguiranno altre».
Le passeggiate della sicurezza non sono però piaciute a Pierpaolo Frega e Marco Lenzi segretari provinciali di Silp Cgil e Siulp che hanno informato i vertici della Questura di Pesaro affinché convochino i responsabili del gesto e li diffidino nella prosecuzione delle loro azioni, come affermano in una nota diffusa alla stampa, precisando che questa è una pericolosa deriva verso la sicurezza fai da te. Vere e proprie ronde nere di triste fascista memoria. 
Ci manca, concludono i segretari provinciali di Silp Cigl e Siulp Ci manca solo di doverci occupare di notte di quattro scalmanati esaltati che si potrebbero incrociare con gruppi antagonisti. Così, anziché presidiare il territorio, ci occuperemo dell’ordine pubblico. Ovvero l’opposto che questi personaggi in cerca d’autore si prefiggono». 
«Noi non siamo 4 scalmanati, replica Ditommaso che annuncia nuove passeggiate per la sicurezza.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.