martedì 31 gennaio 2017

Roma ai Romani e l'occupazione delle case libera a Primavalle.


(G.p)Il movimento identitario Roma ai Romani, guidato da Giuliano Castellino, nella mattinata di lunedì 30 gennaio ha occupato le case libere di via Cardinale Celso Costantini, nel quartiere di Primavalle.
Il senso di questa nuova iniziativa politica ci viene spiegato da una breve nota, diffusa alla stampa, firmata da Giuliano Castellino, portavoce del movimento che pubblichiamo per intero.

"Contro il costruttore Antonelli, noto palazzinaro e maestro di menzogne e malaffare, contro il presidente del municipio XIV Campagna, noto "capotreno raccomandato", contro la Raggi, compagna di merende di Marra e sindaca degli sfratti e dei manganelli, abbiamo occupato le case libere di via Cardinale Celso Costantini.
Nonostante le memorie di giunta ed i finti proclami non cessano i trasferimenti coatti. Contro le loro bugie e il loro malaffare risponderemo con la resistenza.
Roma ai Romani.Case agli Italiani. L'unico trasferimento che accetteremo è quello in una casa popolare"

0 commenti:

Posta un commento