Attivisti Forconi aggrediscono ex deputato, 11 denunciati - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 14 dicembre 2016

Attivisti Forconi aggrediscono ex deputato, 11 denunciati


(G.p)Sono stati identificati e denunciati gli 11 manifestanti che questa mattina, nei pressi di Montecitorio hanno aggredito, fingendo di arrestarlo, l'ex deputato di Forza Italia ora consigliere comunale di minoranza a Torino, Osvaldo Napoli. Gli aggressori, che si sono dichiarati appartenenti al movimento dei Forconi, guidato dall'agricoltore pontino Danilo Calvani sono stati denunciati per manifestazione non autorizzata.
Il tentatato "arresto" del politico Osvaldo Napoli da parte dei militanti del movimento de I Forconi ci viene raccontato, dall' Ansa, principale agenzia stampa italiana, con un interessante articolo, che pubblichiamo per intero.



Un gruppo di attivisti del Movimento "9 Dicembre Forconi", quello guidato dall'agricoltore pontino Danilo Calvani, ha aggredito questa mattina l'ex deputato di Forza Italia Osvaldo Napoli a due passi da Montecitorio. "Sono solo dei delinquenti incalliti - il commento dell'ex parlamentare -. E' una brutta vicenda".
Il movimento si era dato appuntamento in piazza Montecitorio per protestare contro il governo e con l'intento di "arrestare" un politico. Una volta riconosciuto Napoli gli hanno letto un articolo del codice penale ed hanno tentato di bloccarlo. Solo l'intervento dei carabinieri è riuscito a "liberare" l'ex deputato, che poi si è rifugiato in un bar.
"Neanche sapevano chi io fossi - ha spiegato Napoli -, avrebbero fermato qualunque politico. Sono solo dei delinquenti". Alcuni degli attivisti sono poi stati portati in commissariato per l'identificazione. Solidarietà è stata espressa dal senatore Pd, Stefano Esposito: "Ecco i frutti della campagna populista di stampo grillino. La mia vicinanza a Osvaldo Napoli".
Oggi è accaduta una cosa gravissima. L'aggressione ad un ex deputato della Repubblica da parte di un sedicente gruppo "9 Dicembre Forconi". Il fascismo dilaga anche grazie allo sdoganamento di offese e minacce da parte di molti.Solidarietà a Osvaldo Napoli.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700