venerdì 9 dicembre 2016

9 dicembre 2003: le kamikaze cecene fanno strage a Mosca

Un attentato suicida scuote la Russia due giorni dopo le elezioni federali che hanno consacrato Vladimir Putin e il suo partito alla guida del Paese. Due donne suicide si sono fatte esplodere a Mosca nella centralissima via Tverskaia, vicino alla Duma, il Parlamento russo. Ci sono sei morti e dieci feriti di cui tre gravi. LEGGI TUTTO: 9 dicembre 2003: le kamikaze cecene fanno strage a Mosca

0 commenti:

Posta un commento