lunedì 14 novembre 2016

Torino, polemiche e striscioni per l'elezione di uno studente di area Casa Pound


(G.p)Alessandro Tanese giovane studente dell'istituto Giolitti, in via Alassio, militante di Blocco Studentesco, organizzazione giovanile di Casa Pound Italia è stata eletto democraticamente ed a furor di popolo alle elezioni rappresentante di studio. Tanto basta per scatenare una polemica politica da parte della sinistra antagonista torinese. Nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 novembre è comparso uno striscione sulla facciata dell'istituto Giolitti riportante la seguente frase: nelle scuole e nelle città nessuno spazio per i fascisti.
Dell'elezione a rappresentante di istituto del giovane militante del Blocco Studentesco e della relativa polemica politica ci parla il quotidiano La Repubblica con un interessante articolo firmato dal collega Jacopo Ricca. Articolo che riportiamo per intero.


Torna lo “scontro” tra destra e sinistra nelle scuole torinesi. Questa notte è comparso uno striscione sulla facciata dell'istituto Giolitti, in via Alassio: “Nelle scuole e nella città nessuno spazio per i fascisti”. A scatenare la protesta è l'elezione come rappresentante d'istituto di un ragazzo di Blocco Studentesco, il movimento liceale di Casa Pound, l'organizzazione neofascista che ha più volte manifestato a Torino e che gestisce anche un circolo a San Salvario, non troppo lontano dalla scuola finita al centro delle polemiche.
A rivendicare l'azione di questa mattina sono i collettivi di sinistra, in particolare il Last, laboratorio studentesco: “Ha fatto propaganda con il loro aiuto e rivendicando l'appartenenza al Blocco – attaccano gli studenti – Ma, all'infuori dell'orientamento politico del singolo che, seppur discutibile, non necessariamente deve essere uno dei temi centrali di una propaganda e quindi essere inerente alle elezioni, è inaccettabile che un'organizzazione apertamente neofascista possa entrare all'interno delle scuole, prendendosi gli spazi di rappresentanza degli studenti”.
Il giovane, Alessandro Tanese, però risulta essere il più votato tra tutti i candidati e la sua elezione era stata festeggiata proprio da Blocco Studentesco con un post sulla loro pagina Facebook: “Annunciamo l'elezione come rappresentante d'istituto all'IIS Giolitti con la lista 'Invertiamo la Rotta' di Tanese che è stato il più votato di tutti l'istituto – scrivevano meno di un mese fa - Ne vedremo delle belle!”.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.