domenica 13 novembre 2016

Referendum, a Napoli il fronte del Sì flirta con i fascisti senza accorgersene

Vincenzo Iurillo, il cacciatore di impresentabili, ha colpito ancora. Dalle colonne del Fatto Quotidiano ci segnala la presenza di un leader storico della fascisteria napoletana, Massimo Abbatangelo (due settimane fa è stato tra gli organizzatori del meeting con Stefano Delle Chiaie) a una manifestazione per il Sì, in un albergo di Fuorigrotta. LEGGI TUTTO: Referendum, a Napoli il fronte del Sì flirta con i fascisti senza accorgersene

0 commenti:

Posta un commento