venerdì 25 novembre 2016

Azione Nazionale: da lunedì raccolta firme per l'assemblea costituente

(G.p)L'appuntamento è fissato per lunedì 28 novembre, alle ore 12, a Roma in piazza Montecitorio. Azione Nazionale, movimento politico fondato dai cosiddetti quarantenni, sconfitti all'ultima assemblea della Fondazione Alleanza Nazionale, allestirà il primo banchetto per raccogliere le firme per raccogliere le firme per l'istituzione di una Assemblea Costituente eletta proporzionalmente a cui affidare il compito di riscrivere, nel tempo massimo di due anni, un nuovo testo della seconda parte della Costituzione da sottoporre a referendum popolare. Alla manifestazione politico parteciperanno l'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, leader di Azione Nazionale ed il vice presidente del consiglio del Lazio Francesco Storace, segretario nazionale de la Destra.
Netto è il no al referendum da parte di Gianni Alemanno convinto che l'idea forza dell'assemblea costituente sia la scelta più concreta e convincente. Ma per il futuro del centro destra c'è un passaggio importante dato dalle primarie. Primarie che dovrebbero essere previste per legge con un emendamento al nuovo Italicum, ricorda Alemanno precisando che questo non deve essere un alibi, in nessun caso, per rinviare le primarie del centro destra.
Quindi all'indomani del referendum, o si riesce ad inserire le primarie nella legge elettorale, oppure il centro destre deve comunque indire le proprie primarie, ed in questo senso, conclude Alemanno, va benissimo anche la data del 5 marzo proposta dalla Meloni sulla quale ci sarebbe la convergenza di Matteo Salvini e Raffaele Fitto.








0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.