sabato 24 settembre 2016

CATEGORIA:

Pd, bandiere a pezzi e svastiche: sede di Altamura devastata nel giorno della Festa dell'Unità


(G.p)La sede del Partito Democratico di Altamura, in provincia di Bari è stata oggetto di una devastazione, da parte di ignoti. I locali sono stati messi a soqquadro, le bandiere distrutte e strane svastiche disegnate sulle porte ed i muri. Questo brutto episodio di teppismo, che nulla a che vedere con la politica, ci viene racconta dal collega Luca Guerra, con un interessante articolo pubblicato sul quotidiano Repubblica.
Articolo che riportiamo fedelmente.




Locali messi a soqquadro, bandiere strappate, liquidi versati sul pavimento, svastiche disegnate su porte e muri. Questa la scena che si è presentata all'apertura della sezione cittadina al segretario del Pd di Altamura, Francesco Gramegna, all'apertura del circolo: alcuni vandali hanno fatto irruzione nella sede di via Già Corte d'Appello, danneggiando e distruggendo documenti e arredi, senza però portare via nulla.

"Più che di un attacco politico, si tratta di uno sfregio" spiegano dalla sede locale del Pd. Un atto teppistico avvenuto alla vigilia della Festa dell'Unità, programmata in villa comunale fino alla serata di domenica 25 settembre. "Le svastiche ci addolorano, ma siamo più dispiaciuti per i danni a manifesti e materiale cartaceo utile per la festa, che i volontari hanno realizzato con un intenso lavoro nei giorni precedenti" spiega la deputata del Pd Liliana Ventricelli, originaria di Altamura.

Come rappresentante del partito e come sezione locale - aggiunge - siamo indignati di un gesto che sembra avere una chiara matrice ma su questo lasciamo agli inquirenti il compito
di accertare i fatti. Ci auguriamo che non c'entri la politica". Gramegna e i suoi collaboratori hanno allertato i carabinieri e sporto denuncia contro ignoti: la Festa dell'Unità, che sarà tappa della manifestazione provinciale di Bari, si farà. "La nostra azione politica sarà ancor più motivata - assicura la Ventricelli - non saranno le svastiche a fermare la nostra proposta politica e la nostra attività di rappresentanza

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.