giovedì 22 settembre 2016

Ostia (Roma), CasaPound in corteo per chiedere le elezioni

(G.p)Un corteo per chiedere "elezioni subito" nel municipio di Ostia commissariato per mafia, dove non si è votato alle scorse comunali romane. Ad organizzarlo è Casa Pound Italia che sfilerà insieme a famiglie commercianti, studenti, imprenditori di Ostia che stanno pagando sulla propria pelle il commissariamento, come ci racconta con un interessante articolo il sito agenparl.com. Articolo che riportiamo per intero.




Un corteo ad Ostia, nel municipio commissariato per mafia da oltre un anno, per chiedere che si torni subito al voto. Ad organizzarlo è CasaPound Italia che sfilerà da Piazza Duca di Genova alle 17 e attraverserà il centro di Ostia. “Con noi – spiega Luca Marsella, responsabile di Cpi sul litorale romano – ci saranno famiglie, commercianti, imprenditori, studenti e comitati che stanno pagando sulla loro pelle un commissariamento che ha paralizzato Ostia e la sta portando nel baratro. Sabato il nostro territorio – ha continuato Marsella – avrà uno slancio, uno scatto d’orgoglio e saremo in centinaia a gridare elezioni subito. Non vogliono farci andare a votare perché ci sono grandi interessi economici su Ostia, è in atto un processo di svalutazione e svendita che solo un governo calato dall’alto può favorire e che l’elezione anche di un solo consigliere di CasaPound renderebbe impossibile. Non hanno fatto i conti però con chi a Ostia è cresciuto e la vive tutti i giorni: è per questo che sabato chiediamo a tutti di essere uniti e di scendere in piazza, perché non bastano gli incoraggiamenti stavolta – ha concluso Marsella – ma è arrivato il momento di metterci la faccia”.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.