lunedì 28 marzo 2016

CATEGORIA:

Rissa in via Dario Campana lascia strascichi: Forza Nuova, 'Rimini sarà campo di battaglia'


(G.p)Sul vergognoso episodio di cronaca nera che vede protagonisti alcuni militanti della sinistra antagonista riminese che hanno attaccato il banchetto per la raccolta alimentare per italiani bisognosi organizzato dall'associazione Solidarietà nazionale, il sito on line l'alta rimini, con un interessante articolo, che proponiamo per intero, al fine di una corretta e plurale informazione, raccoglie dichiarazioni di Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova, Desideria Raggi, vice segretaria regionale di Forza Nuova, di Casa Madiba e del comune di Rimini.


In seguito alla rissa di sabato mattina di via Dario Campana, forti dichiarazioni del Segretario nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore: " L' episodio di oggi non fa altro che imporre al movimento di prendere Rimini come campo di battaglia per eliminare per sempre queste forme di violenza vetero comuniste ed extracomunitarie dalla città. Saremo prestissimo a Rimini per far sentire la ferma reazione del Movimento e del popolo che vuole finalmente voltare pagina".



Il commento di Desideria Raggi, vice responsabile regionale Romagna per Forza Nuova
Ho letto le loro dichiarazioni, che dire? Vigliacchi e falsi come i loro antenati. È il secondo attacco che la sezione riminese subisce, non dimentichiamoci quando hanno distrutto l'auto del responsabile regionale Mirco Ottaviani. Forti della protezione di Gnassi &C. agiscono indisturbati mettendo a repentaglio anche la sicurezza dei comuni cittadini. Coperti da chi, non solo li difende, ma legittima di fatto atti del genere. Se pensano di fermare la nostra assidua attività a fianco degli italiani si sbagliano di grosso. Già oggi pomeriggio, i nostri volontari hanno effettuato le previste consegne.



Il commento di Casa Madiba su Facebook

Questa mattina alcuni abitanti della Casa Don Andrea Gallo recandosi al supermercato Conad di via Dario Campana sono stati insultati dai nazisti di Forza Nuova che sotto le mentite vesti dell'associazione Solidarietà Nazionale fa sciacallaggio e speculazione sui razzismi e la xenofobia con lo slogan "Prima gli italiani". Avvertiti del fatto ci siamo recati in forma gioiosa nel supermercato del quartiere che abitiamo con secchi d'acqua e scope per ripulire il marciapiede antistante da chi fomenta razzismo e odio e siamo stati aggrediti violentemente con delle catene e cinghie che i nazisti avevano nelle giacche.

Ci siamo difesi dall'aggressione ed ora la polizia sta portando alcuni compagni e compagne in presso la Caserma dei carabinieri di via Flaminia. Nessuno spazio ai fascisti di Forza Nuova a chi è contro la vita e un futuro degno per tutti e tutte su questo pianeta terra.



La nota del Comune di Rimini


La rissa di questa mattina in via Dario Campana si commenterebbe da sè, se non fosse che ora, inevitabile, partirà il classico balletto tra accuse e controaccuse. In mezzo a questo probabilissimo dibattito ci finirà ovviamente un concetto non negoziabile per ogni comunità civile, e cioè che la violenza va rifiutata e respinta sempre e comunque. Concetto che questa mattina è stato calpestato e offeso. Adesso le indagini faranno il loro corso e individueranno sicuramente i colpevoli. Questo importa alla città, al di là delle parole e delle 'ingiustificabili giustificazioni. Questi fatti violenti non sono in nessun modo e in alcun senso accettabili. A maggior ragione poi in un clima generale, italiano, europeo e mondiale,sottoposto a ben altre e gravi tensioni. La giustizia faccia pienamente il suo corso e sanzioni come meritano i responsabili di questi episodi che offendono Rimini e la comunità riminese.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.