martedì 8 marzo 2016

Anche Forza Nuova Puglia nel comitato no triv al referendum


(G.p) Anche Forza Nuova aderisce ufficialmente nel comitato No Triv, ed al Referendum i militanti pugliesi e lucani del movimento politico guidato da Roberto Fiore voteranno si per dire no allo scempio delle trivelle. Il quotidiano on line pugliese Noi notizie, pubblica il comunicato stampa di Forza Nuova di adesione al comitato No Triv.











Nel comunicato di seguito, la data del referendum è sbagliata. Quella giusta è il 17 aprile. Comunque, andiamo ai contenuti della presenza di Forza Nuova nel comitato no triv:

Forza Nuova Puglia vuole rendere ufficiale, anche se era sussumibile dall’operato di questi ultimi cinque anni, che in occasione del Referendum del 27 Aprile 2016 NO Triv muoverà tutti i suoi tesserati e tutti i suoi simpatizzanti a mobilitarsi nel sostegno del SI nel referendum per dire NO alle Trivelle e per dire SI alla nostra terra amata, alla terra dei padri!
Per ciò stesso rende anche ufficiale l’adesione al Comitato NO Triv di pochi giorni orsono per combattere di fianco a quei cittadini che tengono al bene della loro terra.
La nostra lotta non è una novità contro le scelte politiche di Trivellare il territorio Italiano alla ricerca di Idrocarburi vari anche in zone ad alto valore paesaggistico e faunistico e storico! Tutto perché i nostri politicanti di mestiere, tra cui molti del PD ma non solo, per soddisfare i padroni stranieri hanno concesso a società estere multinazionali di scandagliare e trivellare il nostro sacro suolo a loro unico vantaggio dato che per le popolazioni non è pervenuto alcun vantaggio nè economico e nè lavorativo, anzi! In cambio hanno visto il loro territorio devastato e i loro mari inquinati e la fanua e la flora massacrata da sonar e uscite di idrocarburi
Noi di Forza Nuova Puglia non vogliamo vedere e non permetteremo mai che la nostra terra venga violentata da Multinazionali per i loro schifosi introiti e con le loro connivenze di politicanti locali e non.
Segno di tale inginocchiamento alle multinazionale è stato il comportamento del Governo Renzi e del PD di non inserire il Referendum nelle giornate di elezioni amministrative di Maggio ma impostarlo il 27 Aprile con l’intenti di evitare il raggiungimento del quorum oltreché provvedendo ad oscurare e disinformare sul referendum stesso e sulla sua esistenza.
Noi non ci arrendiamo, la nostra terra non si tocca! Come i nostri mari! Forza Nuova Puglia tutta voterà per il SI al Referendum NO TRIV del 27 aprile!

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.