giovedì 25 febbraio 2016

Il ritorno del ciclone Alessandra : Bertolaso coglione, Meloni insopportabile

(G.p) L'europarlamentare Alessandra Mussolini, da autentica campionessa del trash, con parole chiare, in virtù delle quali definisce Guido Bertolaso con l'appellativo di coglione e Giorgia Meloni leader indiscussa di Fratelli d'Italia insopportabile, in un fuori onda su Rete 4 ripescato da Striscia La Notizia e rilanciato sui media da Dagospia. Il ciclone Alessandra, con la solita teatrale schiettezza, si abbandona a giudizi politicamente scorretti nei confronti di due protagonisti della politica capitolina e nazionale: Guido Bertolaso, candidato a sindaco voluto da Silvio Berlusconi e sgradito alla maggior parte degli alleati, e Giorgia Meloni, segretario nazionale di Fratelli d'Italia Alleanza Nazionale, che sarebbe stata la candidata ideale del centro destra.
Prima vittima di commenti pepati da parte del ciclone Alessandra è Guido Bertolaso, di cui ha raccolto pareri negativi da parte del corpo elettorale romane che le avrebbe riferito : ma come si fa a votare questo, sostenendo la tesi del disegno diabolico per perdere.

Seconda vittima dell'europarlamentare Mussolini è Giorgia Meloni, senza neanche nominarla, ma ricorrendo alla mimica per far comprendere a noi, comuni mortali, di chi si parla : "poi c'è quella altra che non si sopporta più, quella incinta. E' insopportabile. Quella lì dei.... Ha perso un'occasione che non tornerà più, perché sai come è l'onda. 


0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.