sabato 9 gennaio 2016

Udine: Forza nuova impicca due fantocci dell’Isis


Sull'onda delle polemiche per quanto avvenuto il 6 gennaio al pignarul di Pradamano, dove un fantoccio dell' ISIS è stato dato alle fiamme, ci ha pensato Forza Nuova a rincarare la dose, questa volta impiccando, sulla porta dei comuni di Pradamano e Udine, tre fantocci rappresentanti miliziani dello Stato Islamico.

Per terra inoltre sono stati lasciati dei volantini, con riportate le motivazioni del gesto, successivamente rivendicate dal segretario locale Mestroni:” Mentre ci si indigna per il gesto di disprezzo di un uomo verso i carnefici dell‘ISIS, o per le prese di posizione nette e decise di chi nei fucili ci mette come giusto che sia la polvere da sparo, e non i fiori, la nostra Europa è minacciata dalla presenza di cellule terroristiche islamiche, infiltratesi nei flussi migratori dei troppi finti profughi che si dirigono qui; e non saranno i cortei arcobaleno, né il tenersi per mano, stringendo nell’altra una candela, ad impedire una umiliante confusione per l’ Europa”.

Mestroni in seguito afferma che Forza Nuova non teme l’ etichetta del politicamente scorretto e non accetta il menefreghismo di chi ha paura che criticando le violenze islamiche, se ne possano scaturire delle altre.
“Ci schieriamo apertamente contro qualsiasi nemico che minacci l ‘Europa e”, conclude,” ci riteniamo ancora liberi di impiccare queste metafore di oppressione e ribattiamo fieri che l’Europa ha vinto a Lepanto e vincerà ancora.
(Fonte Udine20.it)

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.