sabato 28 novembre 2015

La destra in movimento: nasce Azione Nazionale


(G.p)Sabato 28 novembre con inizio alle ore 10 presso il Teatro Quirino di Roma ci sarà la prima manifestazione nazionale del movimento politico culturale Azione Nazionale. In questa occasione sarà presentata alla stampa ed all'opinione pubblica la piattaforma programmatica e l'assetto organizzativo del movimento, che raggruppa un nutrito numero di associazioni e liste civiche presenti in tutta Italia, isole comprese.
Le radici di Azione Nazionale sono state poste oltre un anno e mezzo fa, grazie al continuo e costante lavoro svolto da Forum Destra, il laboratorio politico culturale al quale hanno aderito oltre trenta associazione del mondo della destra diffusa, in cerca di una casa comune. Quel mondo che, in parte, si è ritrovato, sconfitto nella recente Assemblea della Fondazione di Alleanza Nazionale intorno alla mozione dei quarantenni di An, sostenuta da Gianni Alemanno e dagli ex futuristi e libertà capitanti da Roberto Menia.
I lavori saranno aperti da Marco Cerreto, portavoce di Prima l'Italia, associazione politico culturale fondata da Isabella Rauti e Gianni Alemanno, che dichiara : vogliamo continuare nel percorso di aggregare la destra diffusa che esiste in Italia, nei territori, nelle università, tra le organizzazioni professionali, nella società e dare a costoro una casa comune.  Dobbiamo, conclude Cerreto, recuperare la grande tradizione di una destra che sappia uscire da un autoconservatorismo velleitario e trasformare quest'eredità in un orizzonte di vittoria.






1 commento:


  1. Ma senti questi , .... l'auto-conservatorismo, come se loro rappresentassero istanze rivoluzionarie.
    Il vero tema è che questa e l'azione nazionale della classe dirigente dei "trombati" dalla tempesta del 2013, ovvero la destra diffusa dei senza lavoro e senza posto nell'apparato, contro l'altra destra altrettanto auto-conservatrice " dei garantiti " ( meloni-larussa e co) , dagli ultimi vagiti di Berlusconi.

    Speriamo che questa guerra intestina li auto-annienti tutti a questi auto-conservatori e auto-paraculi dell'apparato, facendo in modo che non ne rimanga traccia.

    10-100-1000 processi di Verona

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.