lunedì 26 ottobre 2015

Udine: provocazione Forza nuova, creare registro per accoglienza; chi aderisce si accolli gli immigrati


Forza Nuova propone registro per ospitare immigrati
(G.p)Singolare proposta legata alla questione immigrazione quella avanzata da Lorenzo Mestroni, segretario cittadino di Forza Nuova Udine. Mestroni  ha chiesto che il sindaco Furio Honsell istituisca un registro che contenga i nominativi di coloro che si vogliono proporre come volontari per ospitare un immigrato in casa propria.
Con l'istituzione di un registro comunale, verranno riportati pubblicamente i nomi di quelle famiglie, di quei politici e capipopolo che concretamente e non a chiacchiere vogliono aiutare i fratelli migranti e non abbandonarli al loro triste destino.
Il portale di informazione Udine20.it, con un interessante articolo, ci descrive il senso di questa proposta provocatoria da parte di Forza Nuova.


Forza Nuova propone registro per ospitare immigrati



Potrebbe interessarti: http://www.udinetoday.it/cronaca/forza-nuova-propone-registro-ospitare-immigrati.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/UdineToday/131006693676317
 



Potrebbe interessarti: http://www.udinetoday.it/cronaca/forza-nuova-propone-registro-ospitare-immigrati.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/UdineToday/131006693676317
 
Udine: provocazione Forza nuova, creare registro per accoglienza; chi aderisce si accolli gli immigrati


Simone Mestroni, Segretario regionale di Forza Nuova,  chiede alla Regione di far istituire nei Comuni del Fvg un “Registro dell’accoglienza”.
“Tale registro -spiega Mestroni- permetterà ai cittadini che ideologicamente si sono sempre riconosciuti nei valori dell’accoglienza e delle porte aperte, di registrarsi per poter ottenere l’affidamento, a proprie spese, di un numero di immigrati quantificabile a seconda delle proprie capacità economiche e di spazi.
Il registro, si baserà su un principio di riservatezza, con la sola possibilità da parte dei Comuni di dichiarare il numero di chi vi aderisce. In questo modo i costi dell’assistenza e del mantenimento dei clandestini, ma anche per le strutture, ricadrebbero non più solo sulle casse pubbliche, che sarebbero alleggerite, ma su quelle dei, vedremo quanti, cittadini che si presteranno concretamente a passare dalle parole ai fatti. L’ipocrisia dei sostenitori della causa migratoria e dell’accoglienza, devono infatti smetterla di predicare solidarietà coi soldi pubblici,  perché  fino ad oggi- conclude Mestroni – è emerso che da parte di costoro, il rapporto di sostentamento con i “fratelli migranti” è improntato di fatto sull’abbandono.
Si istituisca perciò un registro comunale che permetta a tutte quelle famiglie e quei politici che vogliono portarsi a casa un immigrato, di finalmente concretizzare le proprie vuote parole retoriche, perchè  è ora di finirla di sentirsi impartire lezione di umanitarismo da degli ipocriti infiocchettati, che non sono poi tanto diversi da Forza Nuova, dato che le loro porte, sono chiuse come le nostre”.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.