giovedì 29 ottobre 2015

Marino resta con noi : il provocatorio appoggio di Casa Pound

(G.p) Il 29 ottobre 2015 sarà una giornata che i cittadini romani difficilmente dimenticheranno. Una giornata caratterizzata dalla grande marcia indietro del sindaco dimissionario Ignazio Marino, che clamorosamente ritira le proprie dimissioni, provando, una volta ottenuta la maggioranza, ad continuare ad essere il primo cittadino dell'Urbe.
A sostegno di Ignazio Marino, a sorpresa, si schiera Casa Pound Italia, i cui militanti, davanti al Campidoglio gridano Marino resta con noi.
Il collega Francesco Curridori, dalle colonne de il Giornale, ci spiega, con un interessante articolo, i motivi del sostegno a Marino da parte di Casa Pound Italia.


L'appoggio di Casa Pound : Marino resta con noi

Situazione paradossale davanti al Campidoglio dove per il sindaco arriva un "appoggio" dai nemici di sempre

Da CasaPound, in piazza del Campidoglio, arriva una provocazione contro il Partito democratico e a sostegno del sindaco Ignazio Marino.
"Marino vai avanti, fai a brandelli quello che resta del Partito democratico" e "Marino resta con noi" gridano i militanti. "È ovviamente una provocazione, ma a questo punto forse Marino è il meno peggio. Quindi, solo per oggi, paradossalmente sosteniamo Marino", hanno spiegato.
"In questa situazione farsesca, Marino mette in scacco il Pd romano e noi ci augurano che faccia a brandelli quel che resta del Pd" ha detto Davide Di Stefano, di Casapound Roma. "Tra Orfini e Esposito preferiamo Ignazio Marino - conlude - ma solo per oggi... Quello che chiediamo sono le elezioni"

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.