giovedì 17 settembre 2015

Roberto Fiore:l’Ungheria salva l’Europa, Forza Nuova la sostiene in piazza”


(Gp) L'Ungheria è uno dei paesi dell' Unione Europea che ha rafforzato i propri controlli alle frontiere, ha costruito un muro con la Serbia ed è pronto, in tempi rapidi a costruirne un altro con la Romania, sigillando le sue frontiere e bloccando migliaia di profughi al confine.
Tutto questo a pochi giorni da un consiglio affari interni tutt'altro che risolutivo, con l'Unione Europea che si trova sempre più in affanno di fronte alla crisi dei rifugiati.
Il governo magiaro, ha inoltre annunciato di aver aperto procedimenti penali contro 170 profughi arrestati con l'accusa di aver danneggiato la barriera di filo spinato eretta al confine con la Serbia, reato punibile con cinque anni di reclusione in virtù della nuova legge. Immediatamente l'Unione Europa ha chiesto chiarimenti sulle nuove leggi adottate dall'Ungheria.
A difesa della sovranità del governo ungherese si schiera  Forza Nuova che elogia il governo magiaro, capace di bloccare le proprie frontiere salvando l'Europa dal più grosso attacco alla propria integrità compiuto negli ultimi decenni.
Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova, in una nota diffusa alla stampa, ha annunciato una manifestazione di sostegno al governo ungherese fuori all'ambasciata di Ungheria per venerdì mattina con inizio alle ore 11.00



Roma, Fiore: “L’Ungheria salva l’Europa, Forza Nuova la sostiene in piazza
(Agenparl)

L’Europa si allontana rapidamente dal buonismo delle scorse settimane, tutti bloccano le frontiere e nessuno parla più di rifugiati, ma di “migranti economici”, cosa che FN ha detto sin dall’inizio.
Ma, in questo contesto mutato, il nostro elogio profondo e sentito va al Governo ungherese e a Jobbik, capaci di affrontare da soli e in tempo – con forza, intelligenza e spirito di collaborazione – un attacco preordinato proveniente dalla Turchia, che ha stampato milioni di falsi passaporti siriani per indirizzare grossi flussi di popolazioni asiatiche e mussulmane dall’est del proprio territorio all’Europa.
Un altro elogio va a Laszlo Toroczkai, sindaco del comune di frontiera di Assothalom, che ha ideato e costruito il famoso muro in poco più di 5 mesi, già ospite di FN in una serie di conferenze il mese scorso.
L’ Europa è forse salva dal più grosso e preordinato attacco alla propria integrità compiuto negli ultimi decenni.
E’ un dato di fatto che se ciò è stato possibile il merito va alla presenza nell’Europa centrale, in Ungheria, Austria e Slovacchia, di movimenti nazional-popolari che hanno fatto sentire la propria voce e la propria forza militante.
Forza Nuova ha già organizzato di fronte all’Ambasciata ungherese, a Roma, venerdì mattina alle ore 11:00, una manifestazione di sostegno al Governo ungherese e a Jobbik.

1 commento:

  1. http://www.radiofn.eu/fiore-lungheria-salva-leuropa-forza-nuova-sostiene-in-piazza/

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.