Header Ads


Alessandra Mussolini: «Addio politica, ora voglio solo ballare»

Dopo oltre un ventennio in politica ora il ballo. Un cambiamento radicale, senza rimpianti che Alessandra Mussolini racconta di aver intrapreso dopo aver partecipato a Ballando con le Stelle, la trasmissione condotta da Milly Carlucci, in onda su Rai Uno, in cui si è cimentata in una disciplina di cui conosceva poco o niente.
Per Alessandra Mussolini è stata una esperienza fantastica, come racconta in una intervista rilasciata a Il Tempo, storico quotidiano romano, non avevo mai ballato prima, e non è che avessi fatto corsi di danza o altro. E' stata una esperienza anche estrema, a suo modo, perché dovevi imparare una coreografia da professionista.   Mi ha fatto conoscere tanti aspetti della mia personalità che ancora non conoscevo o magari erano rimasti nascosti. Ma soprattutto mi ha fatto conoscere tanti muscoli che pensavo di non avere.
Quella di Alessandra Mussolini, la cui carriera è iniziata nel lontano 1993 nelle fila del Movimento Sociale Italiano, è una svolta radicale, dopo 5 elezioni alla Camera dei Deputati, uno al Senato e due al Parlamento Europeo.
La politica è stata un ciclo che si è chiuso, con una cocente sconfitta, alle europee del 2019, dove fu candidata, da parlamentare uscente, con Forza Italia. Ora Alessandra è pronto ad una nuova esperienza nel mondo della danza, senza rimpiangere mai nulla perché d'altronde è perfettamente inutile.
E sul futuro, Alessandra Mussolini, alla luce dell'ultimo anno vissuto, precisa che non bisogna fare progetti né programmi, piuttosto vivere alla giornata prendendo quello che c'è. 
Il 2020 è stato un anno terribile e drammatico. Per tanti italiani, per le famiglie, per l'economia, ma gli italiani sono un popolo di fantasiosi e di ottimisti. Quindi andiamo avanti perché il Covid non ci piegherà.  Quando ci sarà il vaccino a disposizione, conclude Mussolini, me lo farò.


Nessun commento:

Powered by Blogger.