Covid 19, continua la mobilitazione del fronte del No - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 15 settembre 2020

Covid 19, continua la mobilitazione del fronte del No

Continua la mobilitazione del "Fronte del No", i protagonisti della manifestazione nazionale romana alla Bocca della Verità, che la stampa mainstream ha ribattezzato come i "negazionisti". Questa coalizione variegata metta assieme forze politiche, come Forza Nuova, associazioni e movimenti no vax, intellettuali e ricercatori radicalmente critici con la gestione governativa dell'emergenza Covid, in un fronte ampio che va dagli onorevoli del centro-destra ex (Taormina, Meluzzi) e in carica (Sgarbi) al marxista della cattedra Fusaro a monsignor Viganò. Oggi in grande spolvero Alessandro Meluzzi, lo psichiatra che avvicinandosi recentemente a Fratelli d'Italia ha completato l'attraversamento dell'intero spettro politico (Pci, Psi, Forza Italia, cossighiano, Udeur, Verdi).
Nel pomeriggio è stato impegnato direttamente a Firenze in un convegno  con Pierfrancesco Belli, l'esperto di risk management sanitario recentemente divenuto il presidente di Forza Nuova, lo psicologo Montesano e il responsabile di Imola Oggi Manocchia. In serata è poi intervenuto, in videoconferenza, al meeting di Sanremo promosso dall'Eretico, l'associazione del virologo Giulio Tarro e del ricercatore Pasquale Bacco, che hanno appunto presentato il volume "Covid, il virus della paura". Il prossimo appuntamento in piazza è per il 10 ottobre

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700