Vicenza,sassi e molotov contro sede del Pd. Indaga la Digos - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

domenica 26 aprile 2020

Vicenza,sassi e molotov contro sede del Pd. Indaga la Digos

Atto intimidatorio nel tardo pomeriggio di una tranquilla domenica di primavera contro la sede provinciale del Partito democratico in via Oreficeria, a Vicenza.
Ignoti attentatori hanno lanciato una bottiglia incendiaria contro la sede del principale partito della coalizione di centro sinistra e scagliato alcuni sassi, uno dei quali ha infranto il vetro di una finestra.
Sul brutto episodio di violenza politica ai danni di una sede di partito, che condanniamo senza se e senza ma, stanno indagando gli agenti della Digos della Questura di Vicenza.
Sul posto, una palazzina in zona Fiera è stato rinvenuto un foglio, con la rivendicazione dell'attentato, firmato da uno dei tanti italiani, con una lunga serie di riferimenti a problematiche sociali.
La bottiglia molotov si è infranta sulla parete esterna della sede annerendola ma non ha causato altri danni.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700