Ramelli, militanti di CasaPound, Forza Nuova e Lealtà Azione depositano corona di fiori: multati dalla Digos - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 29 aprile 2020

Ramelli, militanti di CasaPound, Forza Nuova e Lealtà Azione depositano corona di fiori: multati dalla Digos

Sanzionati per aver deposto una corona di fiore in memoria di Sergio Ramelli, il giovane militante del Fronte della Gioventù, organizzazione giovanile del Movimento Sociale Italiano, aggredito il 13 marzo del 1975 da un gruppo di militanti di Avanguardia Operaia, armati di chiavi inglese modello Hazet e colpito selvaggiamente e ripetutamente in diversi parti del corpo e morto 47 giorni dopo il 29 aprile.
Questa mattina, in via Paladini, dove fu aggredito Sergio Ramelli, tre militanti dei principali gruppi della destra radicale CasaPound Italia, Forza Nuova e Lealtà Azione, hanno deposto una corona di fiori accompagnati da un fotografo che ha immortalato la scena per la successiva pubblicazione sui canali social.
Gli agenti della Digos hanno identificato e multato i quattro ai sensi dell'articolo 650 in violazione del decreto contro la diffusione del Covid-19. Per questo pomeriggio è stato annunciato un concerto in rete da parte della galassia di destra che normalmente celebra la giornata con un raduno in viale Argonne

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700