Napoli, immigrato aggredisce vigile urbano. Bruno(Mis):il Vasto ritorni territorio italiano - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 15 aprile 2020

Napoli, immigrato aggredisce vigile urbano. Bruno(Mis):il Vasto ritorni territorio italiano


Con l'emergenza corona virus ancora lontana dal rientrare, la polveriera Vasto ( quartiere a ridosso del centro storico di Napoli) ha vissuto il primo pomeriggio di violenza.
Nel pomeriggio di martedì 14 aprile, a Piazza Principe Umberto zona Ferrovia, come ci racconta Raffaele Bruno, segretario nazionale del Movimento Idea Sociale e candidato governatore della Campania alle prossime elezioni regionali, un extracomunitario, per motivi ignoti, si è scagliato contro le forze dell'ordine.
Un giovane, privo di mascherina e di guanti, a torso nudo, si è scagliato contro un vigile urbano e lo ha spinto contro una autovettura in sosta.
Le forze dell'ordine hanno avuto problemi ad agire e solo dopo alcuni minuti sono riusciti a bloccarlo, portando negli uffici della polizia municipale.
Fin qui la dura e cruda cronaca nera, precisa Bruno, di quel che succede al Vasto, dove già alcuni cittadini, durante le festività di Pasqua, mi avevano segnalato pericolosi assembramenti di persone, per lo più immigrate, tutte senza mascherina. Ora venivamo al dato politico precisa Bruno: il partito dell'accoglienza, senza se e senza ma, di tutti gli immigrati, ha generato diverse polveriere, pronte ad esplodere, come il Vasto, specie in un periodo come questo caratterizzato dalla Pandemia.
In cambio di questa accoglienza gli italiani ricevono da questi signori insofferenza alle regole, violenza, rivolta, che vanificano i sacrifici di tutti noi, in casa senza una lira, mettendo a rischio la salute dei nostri cari.

Il Vasto, tuona Bruno, deve tornare ad essere territorio italiano, perché è abitata da italiani e napoletani da centinaia di anni.




2 commenti:

  1. Ma gli amministratori di questa città perché non conducono chi viola le leggi covid19 in posti di quarantena?
    È possibile che i cittadini devono sempre vedere approssimazione verso chi viola palesemente le regole ed essere rigidi con la brava gente??

    RispondiElimina
  2. la pandemia farlocca mette in evidenza una caratteristica di molti forzanuovisti e stoacasisti : l'essere spioni geneticamente! dopotutto niente di nuovo! comunque solidarietà all'aggressore!

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700