L'appello di Luigi Cortese(Forza Nuova) ai sindaci: istituiamo la moneta complementare - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 3 aprile 2020

L'appello di Luigi Cortese(Forza Nuova) ai sindaci: istituiamo la moneta complementare


In questo momento di crisi sanitaria, economica e sociale che attraversa tutto il paese, ci sono alcune azioni che i Sindaci possono fare per portare conforto sia spirituale che economico, ma andiamo per gradi. Il conforto spirituale che i Sindaci possono portare è quello di affidare il proprio Comune alla Madonna, in linea con i tanti atti di fede della nostra storia compiuti da re e governanti, si assicuri continuità della Civiltà nella Fede Cattolica a figli e nipoti.
Mentre il conforto economico, vista la palese mancanza di aiuti da UE al Governo, è quello di emettere subito moneta comunale a sostegno delle fasce più deboli e delle piccole imprese, la moneta comunale è uno strumento legale ed eticamente indiscutibile, può salvare dalla fame migliaia di famiglie allo stremo, questo atto è stato già fatto nei giorni scorsi dal Sindaco di Santa Marina, centro del Cilento, che ha previsto la stampa di banconote per un totale di 100 mila euro.
 Forza Nuova dichiara Luigi Cortese, segretario regionale del Piemonte che abbiamo sentito telefonicamente, si mette a disposizione dei comuni che vorranno attuare queste scelte, saremo pronti ad ogni tipo di sostegno.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700