Indietro Savoia, ricordati che non sei più il segretario provinciale - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 17 aprile 2020

Indietro Savoia, ricordati che non sei più il segretario provinciale

“Dalle ultime dichiarazioni, il Sindaco di Bacoli vorrebbe trasformare il territorio flegreo in una nuova ‘zona rossa’ imponendo ulteriori restrizioni agli abitanti, ma io ritengo che la vera questione sia ben altra, soprattutto dopo il focolaio verificatosi all’ospedale Santa Maria delle Grazie, quella di effettuare tamponi a tappeto alla popolazione, colmando il gap provocato dal Presidente della Regione De Luca che, ad oggi, ha fatto sì che la Campania fosse una delle regioni con minor numero di tamponi effettuati”.
E’ quanto afferma il coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia Nello Savoia.
“Basta pensare che nel Veneto, che ha una popolazione di 4 milioni di abitanti, sono stati effettuati al 14 aprile ben 200 mila tamponi, per comprendere che, in Campania, con sei milioni di abitanti e appena 39 mila tamponi, siamo pericolosamente molto lontani da uno screening di massa che possa consentire di avere la situazione sotto controllo e ciò è dovuto alla incapacità del governatore-sceriffo oltre che all’atavico fallimento nella gestione del sistema sanitario regionale prodotto dalla sinistra” – ha aggiunto Savoia, per il quale “bisogna sottoporre a tamponi innanzitutto il personale medico e sanitario, quello delle farmacie, dei supermercati, i trasportatori e a tutti coloro che, mentre noi restiamo in casa, continuano a garantirci i servizi essenziali ma rischiano, purtroppo, di entrare in contatto con il virus e di restare anche asintomatici contagiando inconsapevolmente altre persone, per poi procedere con tutta la popolazione che dovrà continuare a rispettare le regole che, fino ad oggi, salvo pochi casi balzati ai ‘disonori’ della cronaca, ha dimostrato di saper e voler rispettare”.


P.s non ci piace commentare le iniziative politiche degli esponenti di qualsiasi partito della destra istituzionale come di quella radicale. Non ci piace, per rispetto dei nostri lettori, per amore della verità, scrivere grossolane imprecisioni.
Nello Savoia, combattivo consigliere comunale di opposizione a Bacoli, leader del centro destra nella cittadina dell'area flegrea, aspirante candidato alla carica di consigliere regionale non è più il segretario provinciale di Fratelli d'Italia a Napoli.
La federazione provinciale di Napoli è guidata, da alcuni mesi, dall'onorevole Andrea Del Mastro Delle Vedove.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700