La Falange Spagnola approda nel parlamento dell'Andalusia grazie ad un ex eletto di Vox - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 19 marzo 2020

La Falange Spagnola approda nel parlamento dell'Andalusia grazie ad un ex eletto di Vox


di Lorenzo Roselli

 Per la prima volta dall’entrata in vigore della Costituzione del ’78, la Falange Española de las JONS, il partito nazional-sindacalista di José Antonio Primo de Rivera (riorganizzato durante la Transizione spagnola dall’ultimo segretario della FET y de las JONS Raimundo Fernández-Cuesta) entra nel Parlamento di una delle Comunità autonome (l’equivalente, grossomodo, delle Regioni italiane, ma con maggior competenza, peso decisionale e autonomia). L’ex-militare dell’aereonautica Luz Belinda Rodríguez, eletta con VOX nel collegio di Almería nel dicembre del 2018, aveva rotto definitivamente con il partito a gennaio, successivamente ai ripetuti screzi avuti con i suoi colleghi di partito. Aspramente critica della scelta del gruppo di appoggiare il governo del Partido Popular e di Ciudadaños nel parlamento, così come della linea politica del leader Santiago Abascal (giudicata moderata e progressivamente orientata a fare da stampella del Partido Popular, in controtendenza con quanto promesso in campagna elettorale), Belinda Rodríguez era fino a pochi giorni fa l’unico esponenente indipendente del Parlamento dell’Andalusia. Lunedì, la deputata ha però confermato un’indiscrezione già annusata da molti media spagnoli: “Lavorerò con la Falange, perché è l’unico partito spagnolo che difende un progetto con cui mi riconosco in gran parte. 

Così continuerò a difendere i miei elettori.” Ha dichiarato al periodico online Noticias de Almería. Successivamente, interpellata dal quotidiano nazionale Abc ha aggiunto: “Nella Falange è dove mi trovo meglio, [perché] credo nei suoi concetti di giustizia sociale, Patria e famiglia e lavoro con loro perché ho iniziato a fare politica per rappresentare quelli che mi hanno scelta. Avrei potuto scegliere vie più semplici e continuare in VOX come se nulla fosse, ma non sono fatta così.” Luz Belinda Rodríguez era in effetti risultata tra i più votati nel suo collegio. Norberto Pico Sanabria, jefe nacional della Falange Española de las JONS, è stato nominato assessore personale della deputata. Precedentemente, Norberto Pico era stato visto a lavoro con Belinda Rodríguez all’interno del Parlamento. La Falange si presenta regolarmente alle elezioni della comunità autonoma dell’Andalusia così come alle generali. Due anni fa ha avviato una coalizione euroscettica con altre forze nazionaliste chiamata ADÑ (che sta per Ante Todo España) - Identidad Española che si è presentata alle Europee non riuscendo però a superare lo sbarramento. L’area riconducibile all’estrema destra, in Spagna, è stata sempre molto frammentata e con il passare degli anni si è profondamente indebolita. L’ingresso a gamba tesa della Falange nel Parlamento dell’Andalusia può essere ritenuto tra i risultati istituzionali più significativi dall’82, anno in cui Blas Piñar e il suo partito nazionalcattolico Fuerza Nueva hanno perso il loro seggio nelle Cortes Generales.

1 commento:

Banner pubblcitario 700