Fratelli d'Italia minacce social per il dirigente Ranavolo. La sua colpa: inaugurare una sede a Fuorigrotta - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 20 febbraio 2020

Fratelli d'Italia minacce social per il dirigente Ranavolo. La sua colpa: inaugurare una sede a Fuorigrotta

Continua, senza sosta, il lavoro di radicamento nel territorio di Fratelli d'Italia a Napoli. Dopo aver aperto una sezione nella popolosa zona di Piazza Mercato intitolata al senatore Franco Pontone storico esponente della destra partenopea, scomparso lo scorso 2 luglio, sabato 22 febbraio verrà inaugurata a Fuorigrotta una sezione intitolata a Natale Di Guida, attivista del Movimento Sociale Italiano prima, di Alleanza Nazionale. La sede ospiterà il coordinamento della X Municipalità che comprende i quartieri di Fuorigrotta e Bagnoli.
Tra i promotori di questo nuovo circolo del movimento politico guidato da Giorgia Meloni spicca il nome di Antonio Ranavolo. Il componente dell'assemblea nazionale ha postato la notizia dell'apertura della sede sui principali social network ricevendo, dai soliti leoni da tastiera, minacce e offese. C'è addirittura chi spera nel grande botto.
Minacce che non scalfiscono la volontà di Ranavolo che abbiamo sentito al telefono e ci ha dichiarato: "ecco il trattamento democratico che ci riserva chi non la pensa come noi! Offese e minacce di morte per un post che annuncia L’apertura di un circolo territoriale di fratelli d’ Italia che ha come leader Giorgia Meloni ormai riconosciuta in maniera internazionale , e qui parlano ancora di fascismo . Oltre alle minacce e le gratuite offese, restiamo inorriditi dal trattamento di Facebook che usa due pesi e due misure , il sistema sembra palesemente schierato con le politiche di sinistra tanto è vero che molto spesso post pacifici delle persone che militano nel centro destra vengono oscurati senza motivo , mentre nel nostro caso, nemmeno le minacce sembrano smuovere il famoso social network. In quanto a noi non abbiamo paura di avere coraggio, e non arretreremo di un millimetro, ci vediamo sabato alla inaugurazione".

1 commento:

  1. MADONNA MIA CHE RISATE e pensare che oggi a lavoro era moscia invece questa questione mi sta tirando su il morale. Mi fate sorridere, grazie amichetti di fasci in azione ahahahaha

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700