Flavio Tosi si fa giudice e condanna Castellini - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 21 febbraio 2020

Flavio Tosi si fa giudice e condanna Castellini

Credo che sia giusto che Luca Castellini ammetta di aver sbagliato ad aver pronunciato le frasi per le quali ora è a processo. Questo prima di tutto. Perché è indubbio che a Castellini abbia sbagliato e abbia offeso un'intera comunità. Credo anche che nel caso di sue scuse, quindi di un'azione riparatoria, sarebbe auspicabile la chiusura dei due procedimenti penali. Questo perché il fine ultimo e il senso della giustizia non è mai di punire ma di redimere. Cosi si potrebbe evitare di portare in tribunali reati di opinione, per quanto opinioni innegabilmente esecrabili a condizioni ovviamente che il responsabile ammetta di aver sbagliato e chieda scusa. Un procedimento penale può avere anche conseguenze sulla vita personale e lavorativa dell'individuo, e la giustizia deve serve anche a migliore le persone e i loro comportamenti, non a punire in sé e per sè.

Con un post, pubblicato sulla sua pagina Facebook, Flavio Tosi ex sindaco leghista di Verona, ora consigliere comunale della città scaligera capogruppo della lista omonima si fa giudice e condanna Castellini per le parole pronunciate.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700