Aosta, il consigliere Aiello lascia CasaPound e aderisce a Fratelli d'Italia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 24 febbraio 2020

Aosta, il consigliere Aiello lascia CasaPound e aderisce a Fratelli d'Italia

"Da oggi non sarò più un consigliere del gruppo misto, ma di Fratelli d’Italia, partito al quale aderisco. Si tratta di una scelta maturata dopo una lunga e attenta riflessione sull'indirizzo che voglio dare al mio impegno politico”.
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Lorenzo Aiello, consigliere comunale di Aosta, eletto nelle file della Lega come candidato indipendente di CasaPound Italia che precisa: “concluso il percorso elettorale in CasaPound e alla luce di questi anni in consiglio comunale, ho personalmente maturato la convinzione che certe istanze di equità e sviluppo hanno quanto mai bisogno di essere espresse nelle istituzioni. Ho scelto Fratelli d'Italia per il suo progetto politico nazionale, nel quale posso riconoscermi, e perché qui in Valle d’Aosta c’è un percorso tutto da costruire, all’interno del quale ritengo di poter dare un prezioso contributo.”

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700