A Villalba di Guidonia Rivolta Nazionale ricorda lunedì 10 febbraio i martiri delle foibe - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 6 febbraio 2020

A Villalba di Guidonia Rivolta Nazionale ricorda lunedì 10 febbraio i martiri delle foibe


Foibe: io non scordo. Fra il 1943 ed il 1947 per volere del maresciallo Tito oltre 10 mila persone furono gettate vive in profonde gole chiamate Foibe in nome di una pulizia etnica che doveva annientare la presenza italiana in Istria e Dalmazia.  
Un genocidio che non teneva conto di età, sesso e religione. 
Il 10 febbraio 2020, in occasione della giornata del ricordo stabilita con legge numero 94/04 i militanti del movimento politico Rivolta Nazionale hanno organizzato una manifestazione a Villalba di Guidonia, in provincia di Roma, alle ore 10,00.
Il senso di questa iniziativa ci viene chiarito, con maggiori dettagli, da una nota, diffusa alla stampa, che riportiamo per intero.

Il 10/02/2020 i Camerati del movimento politico Rivolta Nazionale si ritroveranno per ricordare chi fu vigliaccamente infoibato!!! Migliaia di Italiani massacrati tra cui donne, anziani e bambini, gettati in gole profonde dal maresciallo boia Tito e dalle sue Infami truppe Slave. Noi non possiamo dimenticare. Per tale motivo ci ritroveremo alle ore 10.00 in piazza martiri delle Foibe, a Villalba di Guidonia(RM), per depositare un fiore davanti il monumento e per dare il nostro sentito ricordo a tutte le vittime, seguirà quindi un minuto di silenzio. ONORE AI MARTIRI DELLE FOIBE!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700