Tifoso ucciso, 29 daspo per i tifosi e porte chiuse per Vultur e Melfi - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 29 gennaio 2020

Tifoso ucciso, 29 daspo per i tifosi e porte chiuse per Vultur e Melfi

Sono ventinove i Daspo, compresi tra un anno e otto anni, emessi di altrettanti dei tifosi coinvolti nell’agguato nel quale, lo scorso 19 gennaio a Vaglio Basilicata (Potenza), mori’ Fabio Tucciariello, 39 anni, sostenitore del Vultur Rionero. Lo ha annunciato il Questore di Potenza, Isabella Fusiello, nel corso di una conferenza stampa. In particolare per il supporter del Melfi, Salvatore Laspagnoletta,
di 30 anni alla guida della Fiat Punto che ha investito Tucciariello, attualmente in carcere con l’accusa di omicidio volontario, è stato disposto un Daspo di cinque anni. Analogo provvedimento anche per un minorenne, tifoso della Vultur e presente sul luogo dell’agguato, mentre per i due supporter del Melfi, nell’auto con Laspagnoletta è stato disposto un Daspo di un anno. Per uno dei tifosi della Vultur, infine, il Daspo è di otto anni, poiché già destinatario in precedenza di un altro Daspo. I rimanenti Daspo sono stati emessi nei confronti di altri sostenitori del Rionero in Vulture. 
Come ulteriori misure di sicurezza è stato deciso che la prossima partita di Vultur Rionero e Melfi sarà a porte chiuse mentre per la prima trasferta del Melfi, a Moliterno, è scattato il divieto di trasferta per i tifosi.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700