Aggressione squadrista all'ex deputato Scotto, La solidarietà di Boldrini e del sindaco di Venezia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 1 gennaio 2020

Aggressione squadrista all'ex deputato Scotto, La solidarietà di Boldrini e del sindaco di Venezia


L’ex deputato torrese di Articolo Uno Arturo Scotto, 42 anni, è stato aggredito ieri sera da alcuni neofascisti a Piazza san Marco, durante i festeggiamenti del capodanno. 
Non poteva mancare il messaggio di solidarietà dell'ex presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, eletta deputato nelle file del cartello elettorale di sinistra antagonista al Pd denominato Liberi e Uguali, da pochi mesi approdata nelle file del Partito Democratico.
Sul proprio profilo Twitter dichiara: "Solidarietà e un abbraccio ad Arturo Scotto, aggredito da un branco di vigliacchi al grido di “Anna Frank sei finita nel forno” e “Duce Duce”  Lo squadrismo non è più tollerabile ma non è più nemmeno rimandabile un intervento dello Stato per sciogliere le organizzazioni fasciste!
Immediata la presa di posizione antifascista del sindaco di Venezia, espressione di una coalizione civica di centrodestra. "Esprimo piena solidarietà  mia e dell’intera Città  di Venezia all’ex Parlamentare Arturo Scotto per il disgustoso fattaccio accaduto a Lui e alla sua Famiglia questa notte in Piazza S. Marco". Lo scrive il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, su Twitter. "Il Comandante della Polizia Locale - aggiunge - sta visionando i filmati per individuare i mascalzoni. Episodi di richiami fascisti come quello accaduto non sono e non saranno mai tollerati nel Comune di Venezia. Ci dispiace molto".

2 commenti:

  1. In un epoca in cui tutti usano il cellulare per fare foto e filmati inutili, quando accadano questi episodi non ci sono mai video a testimoniare il fatto.
    Stranamente.

    RispondiElimina
  2. In un epoca in cui tutti hanno diritto di vivere LA boldrini rappresenta un eccezione ,LA vita di questa Donna e' un vero schiaffo a madre natura un sopruso

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700