Postava video minacciosi per guardie e stranieri: denunciato maestro mantovano - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 3 ottobre 2019

Postava video minacciosi per guardie e stranieri: denunciato maestro mantovano

Un maestro elementare in servizio da anni in una scuola nella provincia di Mantova è stato denunciato per minacce e odio razziale e allontanato dal posto di lavoro.
L’uomo postava su Facebook video a petto nudo e con in mano coltelli e mazze da baseball mettendo nel mirino dei suoi proclami deliranti le forze dell’ordine, istituzioni e stranieri, anche minorenni. Così è finito nei guai per propaganda e istigazione a delinquere per discriminazione razziale, etnica e religiosa. Il maestro è stato subito allontanato dalle aule e sospeso.
L’indagine è stata condotta da polizia e carabinieri che hanno eseguito una perquisizione personale e domiciliare. In classe non risulta abbia mai avuto atteggiamenti minacciosi o proferito frasi a sfondo razziale. Le indagini proseguono per individuare eventuali altri video razzisti o atteggiamenti minacciosi dell’uomo.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700