Trapani, sulla targa per Almirante la scritta fucilatore di partigiani. Lo sdegno della Meloni, la rivendicazione antagonista - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 3 settembre 2019

Trapani, sulla targa per Almirante la scritta fucilatore di partigiani. Lo sdegno della Meloni, la rivendicazione antagonista

“Fascista, repubblichino e fucilatore di partigiani”. La definizione di Giorgio Almirante apparsa nella piazza che porta il nome del leader storico del Movimento sociale italiano a Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani fa infuriare Giorgia Meloni che dalla sua pagina Facebook tuona: ancora atti vandalici dei soliti imbecilli contro il padre della Destra Italia Giorgia Almirante, questa volta a Castellammare del Golfo(Trapani) ma si mettano in pace: non riusciranno mai a scalfire il ricordo di questo grandissimo patriota.
A rivendicare l'azione è Fare Ala che in una nota dichiara: . “La nostra azione di guerriglia odonomastica, pensata insieme a Wu Ming2, si è concentrata all'inizio su un intervento che ci ha portato ad aggiungere delle informazioni rispetto alla targa riportante il nome di Giorgio Almirante, figura a cui è intitolata un’intera piazza – dice il portavoce del collettivo Luca Cinquemani - Almirante fu un fascista in quanto aderì con fervore al regime, un repubblichino in quanto aveva un ruolo importante all’interno della repubblica di Salò e un fucilatore di partigiani. Ci sono documenti ufficiali che lo confermano

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700