CasaPound, rimossa scritta dalla sede di Roma. Raggi: "Ora lo sgombero” - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 6 agosto 2019

CasaPound, rimossa scritta dalla sede di Roma. Raggi: "Ora lo sgombero”

In via Napoleone III a Roma la scritta Casa Pound non c'è più. A rimuoverla gli stessi attivisti del movimento politico guidato da Simone Di Stefano dal palazzo occupato nel 2003 divenuto loro sede nazionale, anticipando l'operazione di rimozione prevista domani mattina per lo scadere del tempo concesso dal Campidoglio. Poco sopra quello che resta della scritta è stato esposto uno striscione che recita: Questo è il problema di Roma.  Per Virginia Raggi Casa Pound va sgomberata e l'immobile deve essere restituito alle famiglie che ne hanno davvero diritto. Va ripristinata la legalità. Fino in fondo come ha commentato sul proprio profilo Twitter.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700