Salerno, i Fratelli d'Italia in piazza per ricordare Carlo Falvella - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 4 luglio 2019

Salerno, i Fratelli d'Italia in piazza per ricordare Carlo Falvella

Domenica 7 luglio alle ore 10:45 a Salerno, via Velia (altezza P.zza Flavio Gioia), Gioventù Nazionale Salerno e Fratelli d’Italia commemoreranno Carlo Falvella, vittima dell’odio politico, con la deposizione di una corona di fiori. La tradizionale manifestazione in ricordo del giovane militante missino, caduto negli anni di piombo, a cui prenderanno parte i dirigenti e gli amministratori del Partito, insieme all’On. Edmondo Cirielli e al Sen. Antonio Iannone, serve come da monito per le giovani generazione: la politica deve essere intesa come passione civile e non come luogo di scontro e di violenza.
«Il ricordo di Carlo Falvella, ha commentato Domenico Masullo, presidente provinciale di Gioventù Nazionale/Fratelli d’Italia, serve per chi, come noi, intende la politica ancora come impegno di militanza e passione civile. A distanza di 47 anni dal quel tragico 7 luglio, ha precisato il referente giovanile di Fratelli d'Italia ancora sembra che nulla sia cambiato: assistiamo ancora a discorsi da parte di personaggi sinistri che professano i valori dell’antifascismo militante con parole e con gesti di odio e di violenza che ci riportano indietro nel tempo quando “uccidere un fascista non è reato”. Lo vediamo qualche volta sui social quando, ad esempio, vigliaccamente lanciano attacchi contro il nostro leader Giorgia Meloni. Noi siamo ancora qui per chi vuol dimenticare e vuole riportare la lancetta del tempo agli anni di piombo: mai più morti o sangue per colpa delle idee politica. Mai più la nostra Patria deve assistere a questo scempio. A Carlo: Figlio d’Italia».

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700