Roma, antifascisti via di qua: aggrediti 4 ventenni. La solidarietà di Roberto Saviano - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 17 giugno 2019

Roma, antifascisti via di qua: aggrediti 4 ventenni. La solidarietà di Roberto Saviano

Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 giugno 4 ragazzi poco più che ventenni sono stati aggrediti da una decina di persone al grido: hai la maglietta del cinema America, sei antifascista, levato subito la maglietta, te ne devi andare di qua, colpendololi  con pugni, calci e bottigliette.
A denunciare il brutto episodio di violenza politica, che condanniamo senza se e senza ma, un giovane ventenne ricoverato all'ospedale.
Ad esprimere solidarietà agli aggrediti non poteva non mancare lo scrittore Roberto Saviano che dalla sua pagina Twitter così ha commentato l'accaduto.
 "Lo squadrismo ha colpito 4 giovani che indossavano la maglietta del #CinemaAmerica, a cui va la miasolidarietà. Sono stati picchiati da una decina di neofascisti, che purtroppo si sentono protetti e accarezzati da una politica che non li
condanna, ma anzi ne accoglie il sostegno". Lo

1 commento:

  1. Orrore...ste quattro creature sincere democratiche hanno preso dei schiaffoni dai fassisti,violenti omofobi,razzisti,ignoranti,brutti e cattivi...piena indignazione e solidarieta...ha iniziato Saviano,Conte,e l intero circo mediatico che si accoda,venghino venghino signori ce ancora posto ,...a quando le tessere dell anpdi ai quattro piagnucolanti sinceri democratici.? Agli aggressori solo una cosa....avete fatto bene!!!!!

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700