Valentina Sganga(M5S): escludere Altaforte dal Salone del Libro di Torino - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 7 maggio 2019

Valentina Sganga(M5S): escludere Altaforte dal Salone del Libro di Torino

 "Il Salone deve essere lo spazio dove celebreremo la tolleranza e la resistenza alle derive neofasciste e autoritarie, il momento pubblico dove dare battaglia con la forza delle parole e argomentazioni".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Valentina Sganga, capogruppo del Movimento Cinque Stelle al Comune di Torino.
L'esponente politica grillina aggiunge anche una condizione necessaria ed imprescindibile: l'esclusione della casa editrice Altaforte e del suo editore Fabrizio Polacchi, altrimenti qualsiasi via intermedia, qualsiasi compromesso sancirebbe per il Salone del Libero una perdita del piano culturale che non possiamo accettare


1 commento:

  1. Questa viene buona per fare una covata di Balilla ,ma lei ancora non lo sa

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700