Imbrattata la targa in onore di Ugo Venturini: Genova antifascista rivendica il gesto - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 10 maggio 2019

Imbrattata la targa in onore di Ugo Venturini: Genova antifascista rivendica il gesto

 E’ stata di nuovo imbrattata la targa dedicata ad Ugo Venturini, proletario, padre di famiglia, sindacalista della Cisnal, volontario della Croce Rossa, militante del Movimento Sociale Italiano commemorato sabato scorso dai militanti di CasaPound Italia e Lealtà Azione.
Ugo Venturini  fu colpito il 18 aprile del 1970 da una bottiglietta di vetro, piena di sabbia e terriccio, lanciata da una mano vigliacca ed invisibile.
La scorse notte, la targa in suo onore, che si trova all'interno dei giardini di Piazza Verdi è stata ricoperta con vernice nera. A siglare il gesto, che condanniamo senza se e senza ma, un adesivo di Genova Antifascista che ha rivendicato il gesto: "La scorsa notte è stata cancellata la targa che infangava la storia della nostra città  medaglia d’oro alla resistenza. A Genova non c’è spazio per il ricordo dei picchiatori fascisti"





Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700