E' andato oltre Nuccio Moschella. Il ricordo della comunità napoletana - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 23 maggio 2019

E' andato oltre Nuccio Moschella. Il ricordo della comunità napoletana

Alle prime ore di mercoledì 22 maggio Nuccio Moschella è andato oltre colpito da un brutto male. Storico attivista del Movimento Sociale Italiano partenopeo, militante di piazza di lungo corso, sempre presente a tutte le manifestazione del partito a Napoli e provincia. Sostenitore delle idee di Pino Rauti, fu tra il gruppo di militanti che diede vita alla creazione di Radio Odissea, una delle tre radio alternative di destra che furono attive alle fine degli anni settanta in città.
I funerali di Nuccio Moschella sono previsti per oggi, con inizio alle ore 12,30 presso la Chiesa di San Vincenzo Pallotti( Pallottini) in Corso Europa, a Napoli.


Diversi sono stati i ricordi di Nuccio Moschella pubblicati su diversi profili Facebook che riportiamo anche in questo breve articolo.


La Comunità Napoletana di CasaPound si stringe attorno alla famiglia e ai parenti per la perdita del Camerata Nuccio Moschella.
Al silenzio, profondo e rispettoso, affidiamo il nostro dolore.


Carlo De Falco

Fiumi di sidro ti attendono «in quella terra dove io so che non vi sono / rune malefiche»... buon viaggio, Nuccio Moschella3

Vittoria Mariani
Ci sono gli amici , poi ci sono quelli con cui hai condiviso le idee politiche e poi ci sono le persone uniche ,che coniugano entrambe le qualità e sono le rare persone speciali , Nuccio Moschella era la sintesi , per animo, cuore , disponibilità e sincerità . Lasci un vuoto che dilania l'animo .

Alessandro Sansoni
Caro Nuccio, amico mio, non piango la tua morte, perché so che stasera gli Aisir ti daranno il benvenuto e tra brindisi e sorrisi, insieme ad altri valorosi, ricorderai le piccole e grandi imprese che ti hanno fatto onore in questa vita. Ci ritroveremo ancora

Annalisa d'Agostino

Ci eravamo incontrati solo una settimana fa!
Camerata Nuccio Moschella, Presente!


Max Fati
A NOME DI TUTTI I SOCI DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE "LA CITTA' DI CAMELOT" ESPRIMO PROFONDO DOLORE PER LA PERDITA DEL CAMERATA NUCCIO MOSCHELLA, CHE FU TRA I FONDATORI.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700