Basta Anpi nelle scuole". Lo striscione del Blocco Studentesco al Liceo Severi di Milano fa scatenare la polemica - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 11 aprile 2019

Basta Anpi nelle scuole". Lo striscione del Blocco Studentesco al Liceo Severi di Milano fa scatenare la polemica

"Basta Anpi nelle scuole!", questo il testo dello striscione esposto dai militanti milanesi del Blocco Studentesco fuori dal Liceo Scientifico Severi dove, nella giornata di oggi, si terrà un incontro dal titolo "Fascismi vecchi e nuovi" che vedrà partecipare esponenti dell'Anpi.
"Non è accettabile, si legge in una nota del movimento - che ancora venga dato spazio nelle scuole a un’organizzazione che più volte ha dato prova di voler solo alimentare odio, raccontando una versione faziosa e incompleta delle vicende storiche del nostro paese”.
“Viene da chiedersi, continua la nota, per quale motivo a un’associazione come l’Anpi, quanto di più lontana dalla realtà di scuola e studenti, venga permesso di fare pura e semplice propaganda all’interno dell’istituto, senza che venga permesso alcun tipo di contraddittorio”.
“Le lezioni faziose e pilotate di questi signori, conclude la nota,non sono gradite né in questa né in altre scuole”
La sezione milanese dell'associazione nazionale partigiani d'Italia, in una nota diffusa alla stampa, parla di una vera e propria intimidazione ricevuta dalla quale mai si farà intimidire, continuando nella sua instancabile azione nelle scuole, per spiegare ai ragazzi cosa è stato il fascismo e quali sciagure ha provocato in Italia, in Europa, nel mondo intero.
Non è più tollerabile, prosegue la nota, che si ripetano, con frequenza sempre più intensa, nel nostro Paese e in particolare a Milano, città Medaglia d'Oro della Resistenza, manifestazioni di movimenti neofascisti e neonazisti che, perseguendo la politica della paura e della discriminazione, diffondono il virus della violenza, dell'intolleranza e dell'odio”.
 “Chiediamo, conclude l'appello dell'Anpi,  allo Stato di manifestare pienamente la sua natura antifascista, prefigurata nella Costituzione repubblicana, impegnandosi sul terreno della memoria e della conoscenza storica, sciogliendo, per legge, le organizzazioni neofasciste e neo-naziste che si contrappongono ai principi della nostra Carta Costituzionale e alle leggi Scelba e Mancino
”.

6 commenti:

  1. Bene fa piacere vedere che qualche giovane c'e' ancora e che pensa a non voler essere una scimmia ammaestrata capace solo di ripetere le bugie di questi ignobili biechi faccendieri dell'ANPI associazione nazionale prostityte Italians associazione di cui alpha male fa parte a pieno titolo

    RispondiElimina
  2. Giusto Sed e aggiungo che la scuola e' sempre stata fin dal 1870 in mano alla Massoneria e agli Ebrei , con LA breccia di porta pia sti depravati delinquenti hanno avuto libero accesso a tutto ,difatti hanno tirato giu I Cristi dalle Scuole niente ora di religione e altre insane manovre massoniche per rendere I ragazzi dei miscredenti materialisti atei senza spirito patriotic gente solo capace di avere come dio I'll vitello d'oro degli Ebrei I'll denaro

    RispondiElimina
  3. ...qualcuno dovrebbe spiegare al microcefalo qui sopra (che adesso si fa anche i complimenti da solo..) che gli ebrei sono stati (fino all'approvazione delle leggi razziali) i più fervidi sostenitori del pnf ,oltre a questo ti informo che mussolini era un massone....ti saluto sed

    RispondiElimina
  4. Vede alpha male Che ad avere LA spocchia a volte ci si sbaglia di brutto lei parla di diffamazione di propaganda postbellica per smerdare gli sconfitti ,I'll Mussolini massone come Hitler ebreo viene dai soliti giudei e massoni Langer ebreo spia inattendibile scrisse di Hitler Ebreo e Guenon invece scrittore massone Satanista disse di Mussolini che era un massone ,tutte palle confezionate ad Arte per sCialacquati devastati mentali cone lei alpha male che data LA mancanza di tempo per leggere per tagliar corto credono a tutti e subito senza controllare

    RispondiElimina
  5. Certo Che se si guarda history channel canale Ebreo e' comprensibile LA vostra ignoranza ,sulla storia del fascsmo a colori Un filmato di piu di un ora si parla solo di Ettore Ovazza Ebreo figlio di banchieri ebrei e con che dovizia di particolari se ne parla ! Allora tanto vale prendere per veri I vari Spielberg Polanski pontecorvo pollack stone ecc tutti ebrei che sfornano di continuo film di propaganda olocaustica ,piuttosto guardatevi" Bernard Madoff il truffatore ebreo piu abile Della storia" vada a ciapar I rat alpha male ignurant !

    RispondiElimina
  6. ..il fatto che Guenon massone è vero! proprio x questo conosceva molto bene i suoi consimili! x il fatto che hitler avesse origini ebree non è dimostrato e, molto probabilmente è una panzana!

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700