28 aprile: oggi e domani riaperta la cripta Mussolini a Predappio - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

sabato 27 aprile 2019

28 aprile: oggi e domani riaperta la cripta Mussolini a Predappio

Chiusa dal 2017, riapre oggi e domani, per l'anniversario dell'esecuzione e dello scempio di piazzale Lorerto, la cripta Mussolini nella chiesa di San Cassiano, adiacente al cimitero di Predappio. Ad annunciarlo è stata l'eurodeputata e nipote del Duce Alessandra Mussolini su Facebook. L’anniversario della morte di Mussolini a Predappio sarà commemorato con il corteo organizzato dagli Arditi d’Italia. Non senza polemiche. La decisione di riaprire la cripta il 28 ottobre scorso, per la ricorrenza della Marcia su Roma, aveva fatto scattare la protesta dell'Anpi. La condanna dell'associazione dei partigiani era sfociata in denuncia ("A Predappio c'è stata apologia del fascismo") in riferimento alla maglietta "Auschwitzland" indossata dalla militante neofascista Selene Ticchi, poi sospesa da Forza Nuova e condannata a quattro mesi di reclusione, pena convertita in multa di 9.050 euro.
 


"Vi ricordiamo che sono luoghi sacri, che richiedono rispetto, educazione e compostezza", scrive Alessandra Mussolini nel post pubblicato alla vigilia del 25 Aprile. La tomba era stata chiusa per lavori di restauro alla fine del 2017, ma il motivo non fu solo quello: la causa scatenante fu una trasmissione di Rai3 dalla cripta Mussolini nel quale erano intervenuti il sindaco di Predappio e il presidente provinciale dell'Anpi. Da allora la tomba è stata riaperta solo nell’ultimo weekend di ottobre. E lo sarà di nuovo questo fine settimana. A chiedere l’apertura della cripta sono anche alcuni negozianti e ristoratori di Predappio: "Con la chiusura della cripta stiamo notando un calo di turisti molto evidente".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700