Giorgia Meloni: io burina? Mi sono stufata, ora querelo Calenda - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 28 marzo 2019

Giorgia Meloni: io burina? Mi sono stufata, ora querelo Calenda

"Le dichiarazioni contro di me di Calenda? Lo sto per querelare". Lo ha detto Giorgia Meloni nel corso della trasmissione televisva  ’Accordi e disaccordi’ in onda su Nove alle 21,25 condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi.
"Mi sono stufata perché verso di me si prendono delle libertà che io verso gli altri non mi prendo. Potrei dare lezioni di democrazia per le mie battaglie fatte in questo Paese. E sul fatto di chi mi definisce una ’burina’ è tipico di una sinistra radical chic che vive nei suoi bei salotti", ha spiegato la presidente di Fratelli d'Italia
"C’è per esempio un quotidiano, La Repubblica, che un giorno sì e l’altro no ’la regina di Coattonia’. E così è stato per Asia Argento e Oliviero Toscani -ha concluso Meloni-. Vuol dire che di me nel merito della politica hanno poco da dire e quindi devono dire che sono una cozza o un cesso".



Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700