Bari, ricordato Giuseppe Tatarella a 20 anni dalla morte - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

sabato 16 febbraio 2019

Bari, ricordato Giuseppe Tatarella a 20 anni dalla morte


Ospiti illustri e tanti amici di Giuseppe Tatarella sono intervenuti all’incontro promosso a Bari dalla Fondazione che porta il nome dell’ex vicepresidente del Consiglio, in occasione del ventennale della sua scomparsa.
L’evento-presentazione del volume ’Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio dell’Italia’, ha registrato le presenze tra i relatori del governatore Michele Emiliano, del sindaco di Bari Antonio Decaro, del senatore Nicola Buccico e dei parlamentari Francesco Paolo Sisto e Vittorio Sgarbi, con la moderazione di Giuseppe De Tomaso.
Il libro raccoglie contributi e testimonianze di scrittori tra cui Pietrangelo Buttafuoco, Gennaro Sangiuliano e Marcello Veneziani, nonchè di notisti politici quali Stefano Folli e di politici tra cui Massimo D’Alema, Luciano Violante, Gianni Letta, Roberto Maroni, Giorgia Meloni, Maurizio Gasparri ed Antonio Tajani.
Per Angiola Filipponio Tatarella, moglie del leader della destra, l’intelligenza e la passione di mio marito mancano alla politica italiana".
"La figura di Giuseppe Tatarella - ha detto il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto è ancora oggi un esempio capace di offrire preziose chiavi di lettura per interpretare le dinamiche politiche attuali".
Tatarella, ha concluso Sisto ,non ha mai rinunciato alla sua identità di destra, ma allo stesso tempo non si è rifiutato di guardare negli occhi le evoluzioni della storia e della società

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700